Riportiamo il benessere economico nel tuo studio

agenda-digitale-bilanciata ForDentist - Blog

L’agenda come mappa della produttività dello studio dentistico

L’agenda degli appuntamenti di uno studio dentistico è molto più che un semplice calendario: è un vero e proprio navigatore che guida lo studio verso un livello di produttività e profitto indispensabile per il suo sostentamento e sviluppo.

L'agenda rappresenta il centro operativo dello studio, il fulcro attorno al quale ruota l'intera organizzazione del lavoro.

La sua corretta gestione determina non solo l’efficienza dello studio, ma riduce anche le incomprensioni, i tempi morti, gli errori organizzativi e, di conseguenza, anche la qualità della vita degli operatori. 

Quando parliamo di efficienza, pensiamo a quattro aspetti fondamentali dell’operatività dello studio:

  • Organizzazione del lavoro: un’agenda ben strutturata consente di pianificare al meglio le attività, evitando sovrapposizioni e garantendo un flusso di lavoro continuo.
  • Redditività: Una gestione oculata degli appuntamenti permette di ottimizzare i tempi e le risorse, aumentando così la redditività dello studio.
  • Tempo: La corretta distribuzione degli appuntamenti evita ritardi e tempi morti, migliorando l’efficienza complessiva.
  • Qualità della vita degli operatori: Un'agenda equilibrata contribuisce a ridurre lo stress e a migliorare il benessere del team, creando un ambiente di lavoro più sereno e produttivo.

Questi quattro punti basterebbero per capire l’importanza del gestire in modo corretto e puntuale l’agenda dello studio dentistico. 

Nonostante questo, però, girando spesso per studi dentistici, ci accorgiamo di quanto sia sottovalutata o mal gestita.

paziente-dentista-min ForDentist - Blog

Come recuperare i pazienti persi dello studio dentistico e riattivarli

Per tutti gli studi dentistici, perdere per strada qualche paziente è fisiologico, succede a tutti. 

E i motivi possono essere i più disparati. Un po’ superficialmente si potrebbe dar per scontato che la perdita di un paziente dipende necessariamente da un qualcosa che non è andato come doveva nel rapporto con lo studio, la buona notizia, però, è che non sempre è così!

 Spesso, infatti, più che di pazienti persi, si potrebbe semplicemente parlare di pazienti dormienti. 

Certo, la sostanza non cambia, ma indipendentemente da quale sia la ragione per cui un paziente non si è più fatto vivo negli ultimi anni, si possono intraprendere determinate azioni per riprendere con essi i contatti e farli tornare a sedere sulla poltrona del tuo studio.

divisione-ruoli-segreteria-area-clinica-min ForDentist - Blog

L’importanza della definizione dei ruoli nello studio dentistico

Per qualsiasi studio odontoiatrico, è fondamentale prendere atto che la propria attività non può essere identificata soltanto con le visite ai pazienti, con gli interventi e le prestazioni erogate, ma va ben oltre questo.

Uno studio dentistico non è soltanto “un dentista”, ma è un azienda, un sistema complesso fatto di persone, mansioni e processi che devono essere coordinati in modo da raggiungere l’obiettivo dell’impresa nel modo più semplice e fluido possibile, con soddisfazione del paziente.

Strutturare internamente lo studio dentistico in modo da ottenere un’organizzazione efficiente dei ruoli di tutte le persone che lo compongono e delle loro mansioni, è l’unica strada percorribile per ottimizzare i flussi di lavoro, massimizzando, direttamente e indirettamente, l’efficacia della propria attività.

0541 393561